Info e Condizioni

Le presenti Condizioni Generali, potranno subire modifiche o aggiornamenti in qualsiasi momento da parte di Arredochef. Le informazioni riportate su www.arredochef.com possono essere soggette a modifiche senza preavviso. Al momento dell'acquisto vengono accettate le presenti condizioni.

Prezzi Esposti

Nei Prezzi esposti viene sempre specificato se l' IVA è Inclusa o Esclusa. I Prezzi dei prodotti non includono le spese di spedizione, che sono visibili come voce differente. Prezzo prodotto, Prezzo Imballo e Prezzo spedizione verrà sommato automaticamente al momento dell' acquisto. Arredochef si riserva di modificare i prezzi esposti in internet in qualsiasi momento. Prodotti già acquistati in precedenza ad un prezzo potranno subire modifiche di prezzo sia in rialzo che in ribasso. Dal prezzo dei prodotti sono escluse le spese d'installazione, 1° messa in funzione e collaudo dei prodotti.

Prezzo Spedizione/Spedizione Estera

Il prezzo esposto di Spedizione varia in base alla nazione selezionata.

Prodotti

Ogni prodotto su Arredochef può essere modificato in qualsiasi momento per motivi estetici e tecnici senza preavviso, al fine di migliorare il prodotto. Dimensioni, pesi, potenza e immagini sono indicative. Arredochef si riserva la possibilità di modificare i prodotti. Le immagini presenti sul sito sono puramente indicative.

Conferma d' ordine

Il Cliente che acquista online, accetta incondizionatamente le condizioni di vendita generali e di pagamento di seguito trascritte, dichiarando di aver preso visione ed accettato tutte le indicazioni a lui fornite.

Disponibilità Prodotti

I tempi di consegna dipendono dalla tipologia del prodotto acquistato, se presente a magazzino oppure se prodotto di volta in volta su specifica ordinazione. La merce in pronta consegna verrà spedita entro Il giorno lavorativo seguente all'accredito del pagamento, per merce non in pronta consegna le attese variano dai 10 ai 30 giorni, il cliente verrà avvisato di tali tempistiche. I tempi di consegna rimangono indicativi e si intendono in condizioni normali di lavoro. In nessun caso potrà essere richiesto a Arredochef il rimborso per ritardi di consegna, né il ritardo può essere motivo di di rescissione del contratto.

Fatturazione

Ogni ordine sarà accompagnato da regolare D.D.T. (Documento di trasporto) valevole ai fini della garanzia.

Restituzione Merce

E' Possibile Restituire la merce acquistata, previo accordi con lo staff di Arredochef, entro 14 giorni dalla consegna della stessa, la merce dovrà essere imballata nei suoi involucri originali non utilizzata e in perfetto stato. Le spese di spedizione di andata e di ritorno sono carico dell'acquirente. Il rimborso verrà emesso entro 10 giorni lavorativi successivi al ricevimento del prodotto restituito in perfetto stato.

Garanzia/Assistenza

Tutti i prodotti proposti da Arredochef sono coperti da garanzia originale italiana di 12 mesi per difetti di conformità. Non sono garantiti i difetti provocati da cattivo uso o uso improprio del prodotto.Non rientrano nella garanzia le parti elettriche di un prodotto quali lampadine, neon, led, termostati, resistenze, scheda madre etc.... Per usufruire dell’assistenza in garanzia, il Cliente dovrà conservare la fattura (o il DDT), e gli imballi originali che riceverà.

Nell’arco dei 12 mesi, Arredochef si impegna a fornire gratuitamente pezzi di ricambio mal funzionanti, le spese di spedizione del pezzo di ricambio e le spese di manodopera per la sostituzione sono a carico dell’acquirente, spese da pagare solo tramite bonifico bancario.

Il cliente è obbligato, ai fini della garanzia, a conservare e a non smarrire i pezzi difettosi sostituiti. Arredochef effettua l’installazione e l’assistenza tecnica dei prodotti venduti, i cui costi sono a carico dell’acquirente.

Politica sui cookies

I cookie possono essere erogati direttamente dal gestore del sito sul quale si sta navigando (cookie di prima parte) o, nel caso il sito si appoggi a servizi esterni per particolari funzioni, da terzi (cookie di terze parti).

Il sito www.arredochef.com, utilizza cookie sia tecnici che non tecnici, anche di terze parti, al fine di migliorare l’esperienza sul proprio sito, adattandolo, ad esempio, a seconda del browser e del dispositivo in uso, selezionando la tipologia dei contenuti visualizzati, o esponendo pubblicità di potenziale interesse per il singolo utente.

Se ti trovi sul sito www.arredochef.com, e visualizzi il banner informativo dell’esistenza dei cookie, se prosegui la navigazione sul sito, cliccando su qualsiasi elemento del sito o su un’immagine o anche semplicemente scorrendo la pagina o chiudendo il layer informativo cliccando il tasto “OK”, acconsenti all’utilizzo dei cookie descritti in questa informativa e implementati nelle pagine del sito www.arredochef.com.

Il sito www.arredochef.com utilizza un cookie tecnico "privacy" per memorizzare la preferenza dell'utente.

E’ possibile disabilitare le funzioni dei cookie direttamente dal browser che si sta utilizzando, secondo le istruzioni fornite dai relativi produttori, o utilizzando degli appositi programmi; tuttavia, www.arredochef.com desidera ricordare che la restrizione della capacità dei siti web di inviare i cookie può peggiorare l’esperienza di navigazione globale degli utenti.

Diritto di Recesso

Arredochef non riconosce all' acquirente, il diritto di recesso per un puro fatto estetico. Il termine utile per avvalersi del diritto di recesso è quello previsto dalla normativa vigente. Qualora il diritto di recesso sia manifestato via e-mail a commerciale@arredochef.com , dovrà essere firmato dall' acquirente.

Fermo restando a carico dell' acquirente i costi di trasporto, imballo e ritorno della merce. La merce dovrà essere imballata nei suoi involucri originali non utilizzata e in perfetto stato.

Ai sensi del decreto legislativo 206/2005 art. 64:

1. Per i contratti e per le proposte contrattuali a distanza ovvero negoziati fuori dai locali commerciali, il consumatore ha diritto di recedere senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni lavorativi.

2. Il diritto di recesso si esercita con l'invio, entro i termini previsti dal comma 1, di una comunicazione scritta alla sede del professionista mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante telegramma, telex, posta elettronica e fax, a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le quarantotto ore successive; la raccomandata si intende spedita in tempo utile se consegnata all'ufficio postale accettante entro i termini previsti dal codice o dal contratto, ove diversi. L'avviso di ricevimento non e', comunque, condizione essenziale per provare l'esercizio del diritto di recesso.

3. Qualora espressamente previsto nell'offerta o nell'informazione concernente il diritto di recesso, in luogo di una specifica comunicazione e' sufficiente la restituzione, entro il termine di cui al comma 1, della merce ricevuta.

Art. 65.

Decorrenze

2. Per i contratti a distanza, il termine per l'esercizio del diritto di recesso di cui all'articolo 64 decorre:

a) per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del consumatore ove siano stati soddisfatti gli obblighi di informazione di cui all'articolo 52 o dal giorno in cui questi ultimi siano stati soddisfatti, qualora ciò avvenga dopo la conclusione del contratto purche' non oltre il termine di tre mesi dalla conclusione stessa;

3. Nel caso in cui il professionista non abbia soddisfatto, per i contratti o le proposte contrattuali negoziati fuori dei locali commerciali gli obblighi di informazione di cui all'articolo 47, ovvero, per i contratti a distanza, gli obblighi di informazione di cui agli articoli 52, comma 1, lettere f) e g), e 53, il termine per l'esercizio del diritto di recesso e', rispettivamente, di sessanta o di novanta giorni e decorre, per i beni, dal giorno del loro ricevimento da parte del consumatore, per i servizi, dal giorno della conclusione del contratto.

4. Le disposizioni di cui al comma 3 si applicano anche nel caso in cui il professionista fornisca una informazione incompleta o errata che non consenta il corretto esercizio del diritto di recesso.

5. Le parti possono convenire garanzie più ampie nei confronti dei consumatori rispetto a quanto previsto dal presente articolo.

Art. 66.

Effetti del diritto di recesso

1. Con la ricezione da parte del professionista della comunicazione di cui all'articolo 64, le parti sono sciolte dalle rispettive obbligazioni derivanti dal contratto o dalla proposta contrattuale, fatte salve, nell'ipotesi in cui le obbligazioni stesse siano state nel frattempo in tutto o in parte eseguite, le ulteriori obbligazioni di cui all'articolo 67.

Art. 67.

Ulteriori obbligazioni delle parti

4. Se il diritto di recesso è esercitato dal consumatore conformemente alle disposizioni della presente sezione, il professionista è tenuto al rimborso delle somme versate dal consumatore, ivi comprese le somme versate a titolo di caparra. Il rimborso deve avvenire gratuitamente, nel minor tempo possibile e in ogni caso entro trenta giorni dalla data in cui il professionista è venuto a conoscenza dell'esercizio del diritto di recesso da parte del consumatore. Le somme si intendono rimborsate nei termini qualora vengano effettivamente restituite, spedite o riaccreditate con valuta non posteriore alla scadenza del termine precedentemente indicato.

Consegne Prodotti

Arredochef consegna i suoi prodotti all'interno del Territorio Nazionale Italiano, nella Repubblica di San Marino, nella Città del Vaticano ed in tutti i paesi del mondo. L'autista è tenuto a scaricare la merce dal camion ma NON a trasportare i colli all'interno. Anche se gli autisti sono disponibili a dare una mano, è necessario che alla consegna ci sia sempre un vostro incaricato per ricevere e movimentare la merce.

In caso di consegne estere, e/o fatturazione ad aziende in paesi esteri, i prezzi di spedizione che si evincono dal carrello potranno subire delle variazioni che saranno comunicate nella documentazione allegata alla e-mail successiva all'acquisto.

Se alla consegna del pacco vi accorgete che l'imballo del prodotto risulta danneggiato non rifiutate il prodotto, altrimenti non potrà essere attivata la procedura di sostituzione del prodotto.

Procedete nel seguente modo: firmate la bolla di consegna del corriere e scrivete di fianco la seguente frase "accetto con riserva: " (ES: "accetto con riserva: imballo bagnato", "accetto con riserva: imballo bucato", "accetto con riserva: imballo danneggiato in un angolo"). E' fondamentale motivare l' accettazione con riserva.

Solo se avete assicurato la spedizione vi spediremo il prodotto nuovo o riparato una seconda volta.

Se non vengono seguite le istruzioni sopra indicate Arredochef non risponderà dei danni riscontrati.